Spedizione gratuita per ordini superiori a 69.9 euro

Registrati
Carrello


Fiore Di Campo Lis Neris 2021

A suo agio con i piatti della dieta mediterranea.

15.90

Disponibile

Caratteristiche

Produttore:

Nome:

Denominazione:

Annata:

Terreno:

Gradazione alcolica: 

Formato bottiglia: 

Temperatura di servizio: 

Cantina

Lis Neris è nata e cresciuta, anno dopo anno, grazie al lavoro e alla cura di più generazioni. La cantina nasce e cresce a San Lorenzo dove i versanti meridionali del Collio si intrecciano con i plateau glaciali della Valle dell’Isonzo. Negli anni ’80 iniziano a consolidare una nuova mentalità produttiva con l’obiettivo di raggiungere una qualità superiore, con lo scopo di migliorare sempre di più i vini che prodotti e creare le condizioni affinché questo avvenga. Le lavorazioni nei vigneti sono eseguite nel pieno rispetto della natura, per lasciarla intatta alle future generazioni. Scelgono di abbandonare i diserbi chimici, di ridurre i trattamenti fitosanitari e di mantenere inerbiti i terreni. All’inizio c’era il mare poi le glaciazioni alpine hanno scavato la valle dell’Isonzo e le acque di scioglimento ne hanno disegnato il profilo attuale. Così si è formato il terreno su cui crescono i vigneti della Az. Agricola Lis Neris, un piccolo altopiano di ghiaie profonde. Più di 70 ettari di viti piantati fra il confine sloveno a nord e la riva destra dell’Isonzo a sud; i ciottoli superficiali, localmente chiamati claps garantiscono il drenaggio e, con il calore che incamerano, favoriscono una ricca e completa maturazione delle uve. Infine c’è la Bora, da nord est arrivano venti dominanti in grado di creare escursioni termiche che favoriscono la concentrazione aromatica delle uve e il bilanciamento degli acidi. Terroir perfetto per la creazione di vini potenti, eleganti, complessi e unici. Grande merito di questi meravigliosi risultati vanno ad Alvaro Pecorari, proprietario e anima di questa affascinante realtà vitivinicola dell’Isonzo.

Descrizione

Fiore di Campo nasce come monovitigno all’inizio degli anni 2000 e ben presto prende una strada diversa: una cuvée di tre varietà complementari fra loro e in seguito all’adozione di nuovi metodi viticoli e diversi modelli enologici ha sviluppato una complessità e una profondità aromatica fuori dagli schemi tradizionali. L’annata 2021 per i bianchi è decisamente un’annata superiore per fragranza fruttata e croccantezza sapida. Una cuvée dove il Sauvignon ispira, il Riesling esalta e il Friulano amalgama.

Caratteristiche organolettiche: 

Colore giallo paglierino brillante. Al naso si esprime con profilo olfattivo di intensi settori fruttati e floreali con pesca bianca, mandorla, fiori di campo e sambuco. Gusto intrigante per le calde avvolgenze aromatiche e per l'elegante punta di speziatura. Di lunga persistenza gusto olfattiva.

Tempo di conservazione: 

2-7 anni

Vinificazione 

Fermentazione in tank di acciaio (20-22 °C), maturazione negli stessi contenitori di fermentazione sul deposito fine per 8 mesi con bâtonnage frequenti e breve affinamento in bottiglia.

Riconoscimenti 

Dallo stesso produttore:

Nuovo cliente? Clicca qui, per te subito uno sconto di 5 euro sul carrello!

Apri la chat
Serve aiuto?
Ciao, possiamo aiutarti?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram